Cronaca

La terra continua a tremare nel Crotonese

La Sala Sismica dell’INGV continua a registrare scosse lungo la Costa Ionica Crotonese.

Dallo scorso 17 febbraio uno sciame sismico sta interessando il Catanzarese e il Crotonese.

In quella data, infatti, una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.0 è stata registrata con epicentro ad Albi

Questo pomeriggio alle 15:25 la sala sismica INGV-Roma ha registrato un terremoto di magnitudo 3.2 con coordinate geografiche (lat, lon) 39.39, 17.14 ad una profondità di 20 km con epicentro a Cirò Marina.

Una seconda scossa, di magnitudo 2.2 è stata localizzata dalla Sala Sismica INGV-Roma alle 15:34 sempre lungo Costa Ionica Crotonese con coordinate geografiche (lat, lon) 39.41, 17.23 ad una profondità di 11 km.

Altre scosse, di lieve entità sono state registrate nella notte