Attualità

La dipendente va in pensione e gli uffici Asp di Papanice restano chiusi, lo denuncia il gruppo consiliare ConSenso

La dipendente dell’ufficio Asp di Papanice va in pensione e la popolazione della frazione (4000 abitanti, vivono non poche difficoltà.

È quanto emerge dalla lettera, inviata al direttore generale ed al direttore del distretto dell’Asp di Crotone, dai consiglieri comunali di Consenso: Enrico Pedace, Vincenzo De Franco, Fabiola Marrelli e Salvatore Gaetano.

“Allo stato – scrivono i consiglieri comunali di ConSenso – sono notevoli i disagi per la popolazione, poiché non si ha la presenza di un addetto. Al fine di risolvere tale inconveniente per la popolosa frazione, si chiede di individuare una figura professionale capace di riprendere ogni attività lavorativa oggi sospesa”.