Cronaca

Isola Capo Rizzuto (KR), scoperto e sequestrato manufatto abusivo in tufo a Praialonga Alta

Nel corso di controlli nei villaggi turistici, nella parte alta del villaggio Praialonga, la squadra di polizia edilizia ha scoperto un manufatto in costruzione. Si tratta di un manufatto edilizio completo di mura in tufo della dimensione di circa 20 mq, su una platea di cemento di circa 80 mq recintata da muro in blocchi di tufo alto circa 1,70 m. La proprietaria, una persona residente in provincia di Salerno, classe 1972, stava eseguendo pacificamente i lavori in assenza di qualsiasi titolo di concessione. Nel corso dell’accertamento la stessa ha dichiarato di aver “chiesto in giro” e di aver appreso che per fare questi lavori non ci sarebbe stato bisogno neppure di chiedere il permesso. Stante il tenore delle dichiarazioni e l’incapacità di produrre alcuna autorizzazione si è proceduto a denunciare la stessa all’autorità giudiziaria ma anche, contestualmente, a porre sotto sequestro preventivo di iniziativa tutto il manufatto abusivo. gli atti sono già stati trasmessi alla procura per la convalida del sequestro.