Attualità

Isola Capo Rizzuto (KR), allarme lingua blu: il sindaco Vittimberga incontra allevatori e responsabili sanitari

La patologia della lingua blu, malattia dei ruminanti domestici e selvatici, da ormai troppi anni affligge le aziende zootecniche del comprensorio crotonese durante il periodo estivo. Proprio per questo, la neo amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Maria Grazia Vittimberga e dell’assessore alla sanità Randolfo Fauci, ha voluto fortemente dar vita ad un incontro per sensibilizzare le aziende ad un trattamento preventivo tramite la vaccinazione di tutti i capi. All’incontro, svoltosi nella sala consiliare del comune di Isola Capo Rizzuto, hanno preso parte: allevatori, responsabili sanitari e amministrazione comunale. Oltre hai citati amministratori comunali, erano presenti, nel dettaglio: il dottor Gianluca Grandinetti responsabile Task Force regione Calabria; dott. Saverio Ferraro, responsabile Asl Crotone, coadiuvato dai dottori Francesca Gallo e Domenico Piro ed, infine, il direttore dell’associazione regionale allevatori dott. Piero Maffei. La discussione è stata abbastanza concordante tra tutte le parti in causa, apprezzabile è stata la vicinanza della nuova amministrazione a questo enorme problema che ogni anno metto in ginocchio la maggior parte dei grandi allevatori locali e, quindi, di conseguenza, anche l’intero territorio di Isola Capo Rizzuto. A tal ragione, il sindaco, nel suo intervento, si è impegnato a coprire parte delle spese, riconoscendo lei stessa, l’importanza che questo comparto riveste nell’economia del comune. La documentazione che permetterà l’inserimento delle singole aziende in questo iter di profilassi, la si potrà chiedere direttamente nella sede comunale.