consiglio comunale isola
Cronaca

Isola Capo Rizzuto (KR), formati i gruppi consiliari nel corso della seconda seduta del Consiglio Comunale della giunta Vittimberga

Sono sette i punti approvati nel corso dei lavori del Consiglio Comunale di Isola Capo Rizzuto, riunitosi lo scorso 30 dicembre.
Il secondo Consiglio Comunale della giunta Vittimberga, l’ultimo dell’anno 2019, tra le immancabili polemiche e contestazioni è durato circa due ore.
Le maggiori contestazioni sono arrivate all’ultimo punto, ovvero quello legato al bilancio
2018, riguardante una modifica di oltre un milione di euro all’avanzo di amministrazione, che di
conseguenza ha portato la soglia del disavanzo a quasi otto milioni di euro.
L’approvazione del punto era di vitale importanza, in quanto la non approvazione avrebbe portato alla perdita di un finanziamento di circa quattro milioni e mezzo di euro destinati alla rete fognaria locale. Nonostante ciò la minoranza ha optato per il voto contrario, giustificandolo con il poco tempo a disposizione avuto per leggere la documentazione. Il punto è stato comunque approvato con i voti della maggioranza e dunque il finanziamento può ritenersi salvo.
In precedenza erano stati approvati quasi tutti all’unanimità gli altri punti in discussione:
la surroga del consigliere Maria Pangallo, divenuta assessore e sostituta dal primo dei non eletti, della lista Vittimberga Sindaco, Santo Pullano.
Approvati poi i verbali della seduta precedente si è proseguito con la formazione dei gruppi consiliari che saranno così composti:
Partito Democratico:
Gaspare Cavaliere (capogruppo), Maria Greca Fauci, Massimo Laface e Andrea Liò;
Liberi di Ricominciare:
Santo Pullano (capogruppo), Gemma Alessandra Stillitano, Santo Iuliano e Mara Grazia Vittimberga;
Isola in Rete:
Gaetano Muto (capogruppo), Luigi Rizzo, Clarissa Cambareri;
L’Isola che vorrei:
Raffaele Gareri (capogruppo) e Domenico Bruno
Siamo Futuro:
Maurizio Piscitelli (capogruppo) e Antonio Maida;
Forza Italia:
Luigina Vallone (capogruppo) e Teresa Ranieri ;
Per la commissione elettorale, invece, sono stati nominati:
Clarissa Cambareri, Santino Iuliano eLuigina Vallone;
mentre Gaetano Muto, Massimo Laface e Teresa Ranieri saranno i supplenti della commissione che sarà presieduta dal sindaco Maria Grazia Vittimberga.