Attualità

Infrastrutture nel crotonese, se ne è discusso all’Istituto Pertini

Un interessante seminario sulla situazione delle infrastrutture nel crotonese si è svolto il 2 dicembre 2017 presso l’auditorium dell’Istituto scolastico Pertini –   Santoni di Crotone.

Il Comitato civico “Nuova statale 106 – Adesso”  ha coinvolto gli studenti delle quinte classi in un coinvolgente excursus sulla storia delle principali infrastrutture che attraversano il territorio della provincia.

A tenere desta l’attenzione degli allievi sono stati: l’ingegnere Antonio Bevilacqua che ha trattato la storia delle tre  ferrovie crotonesi  e dell’aeroporto S. Anna, Fabio Pisciunieri (responsabile regionale Osservatorio sicurezza) che ha mostrato la carta dei rischi e la mappa degli incidenti avvenuti lungo la 106, la cosiddetta “strada della morte”. Pisciunieri ha illustrato la variante al megalotto 6, proposta dalla Provincia di Crotone e di Catanzaro e da numerosi sindaci delle due province, e sostenuta  dal Comitato attraverso una petizione popolare.

Alla giornalista Marina Vincelli (presidente del Comitato) è toccato il compito di moderare l’evento e coordinare la discussione.

Luigi Bitonti (presidente associazione culturale Paideia) ha fatto una disamina sulle criticità delle arterie stradali nel territorio di Crotone, invitando i giovani a farsi parte attiva nella società.