Sociale

Inaugurata la nuova sede della CGIL a Cotronei

 

Nei giorni scorsi la CGIL ha inaugurato un’altra Sede nella Provincia di Crotone.
Si tratta della Camera del Lavoro di Cotronei.
Una Camera del Lavoro che assume una valenza particolare per la storia di quella comunità.
Negli anni 70, quando Cotronei viveva un buon momento di benessere economico, per la presenza di un grosso insediamento produttivo nell’area delle risorse dell’energia elettrica, la CGIL ha partecipato in maniera attiva attraverso la sua struttura alla crescita democratica e sindacale del paese. Un progressivo abbandono delle politiche energetiche e la conseguente riduzione delle maestranze aveva determinato un lungo periodo di assenza del nostro sindacato.
Oggi la CGIL ritorna con forza in quell’area per riappropriarsi di un pezzo di storia.
Le nuove economie presenti sul quel territorio rendono peraltro urgente e necessaria la presenza di una struttura sindacale che possa rispondere alle nuove e numerose esigenze e opportunità.
Non solo un’ erogazione dei vari servizi messi a disposizione dei cittadini, ma anche tutela e difesa dei nuovi lavori e delle lavoratrici e dei lavoratori presenti.
Un orgoglio per la cittadinanza che ha partecipato con entusiasmo alla riapertura della sede ed un dovere per la CGIL, il più grande sindacato d’Europa, che non ha voluto sottrarsi a questa nuova sfida.
Onori di casa sono toccati alla Segreteria Confederale della CGIL di Crotone Elsa Bonazza cha saluta gli ospiti Istituzionali e i tanti che ne hanno preso parte . Inoltre , a portato i saluti e ringraziato l’organizzazione sindacale Giuseppina Scavelli responsabile della nuova struttura .Presenti tutti i Segretari delle Categorie Provinciali e dei servizi INCA , CAAF e Auser . In fine , a concluso i lavori di presentazione della nuova esperienza sindacale che la CGIL ripropone a Cotronei il Segretario Generale della CGIL di Crotone Raffaele Falbo.
wp-1480089991700.jpg