Cultura & Spettacolo

Il diaconato dei Padri Gaetanini, la loro opera sociale per Crotone al centro di un convegno alla Parrocchia di San Paolo

“Una Chiesa serva per una chiesa in uscita” è il tema del convegno che si terrà oggi, domenica 24 febbraio, alle ore 17, presso il salone San Giuseppe della parrocchia San Paolo a Crotone.
I lavori, saranno moderati da don Roberto Lepore, docente di Teologia sistematica a Torino e presidente dell’associazione Italiana teologi. Diversi i temi che saranno analizzati e che vedono al centro il ministero del diaconato permanente attraverso l’opera sociale della Pia Società San Gaetano.
Crotone, la sua periferia deve molto ai Padri Gaetanini, in particolare alla Marinella, i quartieri storici di San Francesco e Fondo Gesù. La loro opera si muoveva tra le fabbriche, gli artigiani e la gente povera. Negli anni della loro permanenza in città molti frutti hanno visto la luce, grazie al loro carisma. In particolare la loro azione fu dedicata ai giovani, attraverso la costruzione di innumerevoli momenti di aggregazione. L’evento in programma questa sera alla parrocchia di San Paolo accenderà un faro sulla loro attività attraverso gli interventi di don Luca Garbinetto, Pia Società San Gaetano; don Fortunato Morrone parroco, docente in Teologia Sistematica a Catanzaro; diacono Giuseppe Creazza, Pia Società San Gaetano e primo diacono permanente ordinato in Calabria
In avvio dei lavori è previsto il saluto di monsignor Domenico Graziani, arcivescovo di Crotone e Santa Severina.