Sport

Il Crotone ritorna all’Ezio Scida: 2-2 nell’amichevole col Cagliari, a segno Tonev e Barberis per i rossoblù

Il Crotone ritorna all’Ezio Scida dopo l’ultimo match giocato in casa contro la Lazio che ha consegnato ai pitagorici la permanenza in serie A, gli squali sono tornati a calcare il proprio terreno di gioco questa sera in occasione dell’amichevole col Cagliari di Rastelli.

Gli uomini di Nicola, circondati da una buona affluenza di pubblico nonostante l’afa che caratterizza il mese di agosto, giocano un ottimo match dimostrando di essere vicini alla forma desiderata, e lo fanno proprio contro una probabile diretta concorrente nella corsa salvezza della prossima stagione. Il tecnico piemontese schiera subito il nuovo arrivato Ajeti al centro della difesa (complice l’assenza precauzionale di Ceccherini, vittima di un virus intestinale), al fianco di Cabrera. In mezzo spazio alla coppia più quotata per occupare il centrocampo titolare, ovvero Izco e Barberis. Tandem d’attacco formato invece da Budimir e Tonev.

Primo tempo abbastanza frenetico: gli squali subiscono il fantastico gol di Ionita che con un bolide sotto il sette castiga Cordaz, ma si riprendono dopo sei minuti scarsi pareggiando con Tonev, il quale dalla linea di fondo riesce a insaccare. Il Crotone cresce e ottiene il meritato vantaggio con Barberis direttamente su calcio di punizione: il mediano genovese sulla scia del miglior Pirlo spiazza Cragno e lo beffa piazzando la sfera sul secondo palo.

Nella seconda frazione protagonista la solita girandola di cambi con gli squali che inseriscono forze fresche, tra le quali i nuovi acquisti Trotta e Crociata. I pitagorici lottano con agonismo ma nonostante ciò il Cagliari riesce a riacciuffare il risultato grazie a un calcio di rigore di Joao Pedro, alzando conseguentemente il baricentro dopo il pari.

La partita termina con il risultato di 2 a 2, tutto sommato un buon test per i pitagorici che hanno sicuramente dato molti spunti al proprio tecnico in vista del primo match ufficiale della stagione: il terzo turno di Coppa Italia che avrà luogo sabato 12 agosto allo stadio Ezio Scida.

CROTONE – CAGLIARI 2-2
Marcatori: 24′ Ionita (Cag), 30′ Tonev (Cro), 43′ Barberis (Cro), 62′ Joao Pedro rig (Cag).

CROTONE: Cordaz; Faraoni; Ajeti (46′ Dussenne), Cabrera, Martella; Rohden (Crociata), Izco (Suljic), Barberis (Giannotti), Nalini (10′ Stoian (Acosty)); Tonev (Borello), Budimir (Trotta)
A disp.: Festa, Viscovo, Giannotti, Liviera, Borello, Araldo, Diletto
Allenatore: Nicola

CAGLIARI: Cragno; Pisacane, Andreolli, Capuano, Barella (Padoin); Ionita, Cigarini, Faragò; Farias (Cop), Joao Pedro (Sau); Borriello
A disp.: Crosta, Daga, Dessena, Cossu, Giannetti, Miangue, Ceppitelli, Salamon, Balzano, Romagna
Allenatore: Rastelli

Arbitro: Nicoletti di Catanzaro
Assistenti: Cucumo e Terenzio di Cosenza