Politica

Il Consiglio comunale di Crotone approva il bilancio di previsione finanziario 2019/2021

Con 16 voti a favore, uno dei quali proveniente dai banchi dell’opposizione, due astenuti (Flotta e Galea) 7 contrari (Barbieri, Correggia, Sorgiovanni, Bianchi, Marullo, Curatola, Procopio) il Consiglio Comunale di Crotone, nella serata del 17 aprile, in seconda convocazione, ha approvato il bilancio previsionale per il triennio 2019-2021.
In avvio, la seduta è stata caratterizzata dalla discussione sul documento inviato lo scorso 4 aprile dalla Corte dei Conti, al presidente del Consiglio comunale Serafino Mauro. La spesa non obbligatoria del Comune di Crotone, nel mese di maggio 2018 è stata bloccata dalla Corte dei Conti. Per superare le criticità (dieci in tutto) evidenziate dalla Corte dei Conti l’Amministrazione comunale di Crotone ha avviato una collaborazione con la Fondazione Trasparenza, guidata dal prof. Ettore Iorio. Documento nel quale si invita a superare tutte le criticità rilevate, onde evitare un ulteriore blocco delle spese. Situazione che si protrae da troppo tempo hanno sostenuto nei loro interventi i consiglieri Barbieri (PD), Banchi (Gruppo Misto) e Sorgiovanni (M5S). A tale proposito il vice sindaco e assessore al Bilancio Benedetto Proto ha annunciato interventi strutturali.Il Consiglio Comunale adotterà e approverà nella prossima seduta il conto consuntivo 2018 accompagnato dal piano di riequilibrio di 15 milioni di euro distribuito in tre anni.
Tra gli altri punti approvati dal Consiglio Comunale il Piano triennale dei lavori Pubblici; la verifica delle quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinare alla Residenza, alle attività produttive e terziarie, legge 267/62 n. 865/71 e n. 457/78, che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superficie. Anno 2019; l’approvazione elenco dei beni immobili di proprietà Comunale suscettibili di valorizzazione, ovvero, di dismissione, ai sensi del D.L. n. 112 del 25/06/2008, convertito nella legge 133 del 06.08.2008. Anno 2019;
la presa d’atto adeguamento gruppi e commissioni consiliari permanenti; ha approvato il documento che molti Consigli Comunali stanno adottando proposto da Rita Bernardini, Antonella Casu, Sergio D’Elia, Maurizio Turco a sostegno ddi Radio radicale e la mozione “Crotone Comune Plastic Free”. Rinviato il punto relativo all’approvazione del nuovo regolamento di Polizia Urbana.