Cronaca

Il comune di Isola Capo Rizzuto torna ad essere protagonista nella gestione dell’Amp

Creare un nuovo organismo che veda coinvolti i comuni interessati, Isola e Crotone, nonché la provincia e la Regione, per la gestione dell’Area Maria Protetta.

È stato questo il tema intorno al quale si è discusso, nella mattinata di ieri, nel corso di un incontro con i dirigenti del dipartimento ambiente della Regione Calabria, la Provincia, il Commissario Prefettizio del Comune di Crotone e il sindaco di Isola.

Dopo alcuni anni di assenza il Comune di Isola Capo Rizzuto – si legge in una nota dell’Amministrazione Comunale – ritorna dunque ad essere protagonista nella gestione della Riserva Marina, che sotto l’amministrazione Bruno era stata assegnata alla gestione della Regione Calabria, escludendo così l’ente principale dove risiede da qualsiasi ipotesi di intervento e collaborazione.

L’atto sarà ufficiale entro la fine del mese quando si concretizzerà tutto al Ministero.