Cultura & Spettacolo

Il compositore Salvatore Frega firma le musiche di HalfUntold, serie colossal sulla vita e leggenda di Re Salomone

 

Sarà la musica del giovane e talentuoso compositore cosentino, oggi di casa a Prato, Salvatore Frega ad accompagnare le immagini del primo serial prodotto dalla casa  di produzione cinematografica tutta italiana dell’imprenditore pratense Paolo Odierna, HalfUntold, girato interamente nel Territorio Americano dal noto Regista Gino Payne, incentrato sulla vita e la leggenda – da cui il titolo del filmato in 7 episodi  – di Re Salomone.
Si tratta del battesimo quale autore di musiche da film per Frega, fresco di debutto alla Biennale di Venezia, e già collaboratore di giganti della scena contemporanea quali Ivan Fedele, Franco Battiato (in occasione della produzione dell’opera Telesio, grazie a cui si è avvicinato alla scrittura musicale su base drammaturgica) e con Andrea Portera, suo docente, che lo volle suo collaboratore nel Dipartimento di Musica Contemporanea della Scuola di Musica di Fiesole.
Il “colossal” a puntate, firmato dal regista americano Gino Payne (un nome italiano in omaggio ai trascorsi fiorentini del padre) è stato girato in una tecnologia di effetti speciali adottata da due anni a Hollywood. I set di posa spaziano dalla Georgia a Las Vegas , raggiunti dalla troupe dopo ore di viaggio, mentre per la realizzazione del sequel il produttore pensa già al Medio Oriente.
La vicenda prende le mosse dall’episodio dell’agonia di Re Salomone che, in attesa di poter designare il suo erede, incarica il suo primo tenente Jerombam di trovare il figlio illegittimo nato dalla relazione con la regina di Saba.
Il serial, presentato il 25 novembre in anteprima italiana a Prato, sarà presto al centro di una media vision ad Atlanta, dove sarà presentato all’intero panel di distributori USA.
Salvatore Frega ha studiato pianoforte e composizione presso il Conservatorio della sua città, ed è vincitore di numerosi premi italiani e internazionali in ambito competitivo, quel il Primo Premio Assoluto del Concorso Europeo di Composizione “Antonio Vivaldi” Città di Taranto, Primo Premio Assoluto del Concorso Europeo di Composizione “Musical EuropeanCompetition G.B. PERGOLESI Città di Taranto”, Concorso di Composizione “Veretti” della Scuola di Musica di Fiesole.
Si perfeziona nella Scuola di Musica di Fiesole con il M° Andrea Portera e nell’Accademia Santa Cecilia con il ° Ivan Fedele.
Apprezzato e premiato da musicisti e compositori come VinkoGlobokar, Fabio Nieder e LarisaVrhunc, Francesco Longo, Fabrizio Festa, Fabio Vacchi, Andrea Lucchesini, Mario Ancillotti, il suo brano Small Hopsha ricevuto l’encomio di migliore composizione al Concorso Internazionale di Composizione “3rd INTERNATIONAL BIENNAL OF CONTEMPORARY MUSIC IN KOPER (Slovenia)”; Small Hopsè stato eseguito dal quintetto “SLOWIND” e dalla Pianista TatjanaJercog, diretto dal M. Steven Loy, trasmesso da TV Capodistria e Radio Capodistria.
Ha ricevuto commissioni da vari Festival e da Vari Enti internazionali quali la Biennale Di Venezia, la Fondazione Orchestra Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano, il Festival di Musica Contemporanea di Capodistria, il Festival Kreuzberg – Kiezkultur a Berlino, la Scuola di Musica di Fiesole, il Festival di Musica Contemporanea “Vasari” ad Arezzo, il Festival di Musica Contemporanea “Associazione Cluster” di Lucca, il Teatro Apollo di Crotone, l’Auditorio “Santa Apollonia” di Firenze, il Teatro Comunale Pietro Aretino e la Stagione “I Grandi Appuntamenti della Musica di Arezzo, il NorgesMusikkhøgskole di Oslo, il Teatro A. Rendano di Cosenza, la Stagione “Suoni Riflessi” dell’Ensemble Nuovo Contrappunto e la Stagione Contempoartensemble del Museo Marino Marini di Firenze, la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo.
Collabora con artisti internazionali quali Ivan Fedele, Enrico Fabio Cortese per la produzione di musiche da film, Andrea Portera (Compositore), Vito Palumbo (Compositore), Girolamo Deraco (Compositore), e i direttori d’Orchestra  Steven Loy, Andrea Vitello,  Simone Ori, Pasquale Menchise, il Pianista Compositore e Direttore d’Orchestra Francesco Libetta, il contrabbassista Emiliano Macrini, il Pianista Gerd Rosinsky ed il Clarinettista Tony Capula, il flautista Giovanni Scarpello, il flautista e direttore d’Orchestra Mario Ancillotti, il direttore d’orchestra Sigmund Thorp, il direttore d’orchestra Mauro Ceccanti, l’attore Paolo Hendel e molti altri.
Collabora inoltre con DmC Ensemble, TangramChamber Project, Ensemble BIOS, Quintetto SLOWIND, Ensemble Nuovo Contrappunto, NMH Sinfonietta, Contempoartensemble e dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo, dall’Orchestra Galilei della Scuola di Musica di Fiesole e dai I Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano.
Ha partecipato all’Opera “TELESIO” di Franco Battiato, ed è stato premiato dal Comune di Firmo in occasione del Festival “Firmo in Scena” come “ECCELLENZA FIRMENSE” per essere portatore di musica e cultura nel mondo.
Docente presso Yamaha Music School. È Direttore Artistico dell’Associazione Musicale Culturale “ENOTRIA BRUTIA CLASSICA” e del Concorso Internazionale di Composizione “A. Rendano”. Le sue partiture sono pubblicate dalla Casa Editrice “Sconfinarte” di Milano.
Designato Compositore in Residence del New Made Ensemble nella stagione 2016/2017.