Sociale

I muri non si costruiscono, si abbattono…la rete Sprar su conclusione Festa dei Popoli

Riceviamo e pubblichiamo
Si è conclusa con l’abituale e festoso ritrovo in Piazza Mercato, la Nona Edizione della Festa dei Popoli, organizzata dalle reti SPRAR della Provincia di Crotone e Comune di Crotone.
Un evento distribuito in 4 giornate, e che hanno avuto quale principale scopo, quello di portare avanti la conoscenza del sistema SPRAR, e di chi viene accolto dallo stesso.
Attraverso la visione del cortometraggio Penalty, realizzato dal registra Aldo juliano e che vede come protagonisti beneficiari degli SPRAR presenti sul nostro territorio, gli alunni della Scuola Alberghiera di Le Castella e della Ragioneria di Crotone, hanno avuto la possibilità di comprendere cosa significa per un migrante intraprendere il lunghissimo e terribile “viaggio” per raggiungere l’Europa.
La presenza degli attori ha poi consegnato ai ragazzi una visione diversa dall’immaginario collettivo, e il potersi confrontare e relazionare con i migranti, ha regalato l’ importante possibilità a due mondi, di incontrarsi, conoscersi e fondersi.
Il convegno, è stato invece incentrato sul tema “migranti e diritti, spaziando da lavoro alla comunicazione”.
In questa occasione, grazie anche alle assistenti sociali degli enti locali, si è inteso fornire un’idea ben precisa di cos’è lo SPRAR e cosa rappresenta per i territori dove è presente.
L’evento si è concluso in Piazza  Mercato, dove si sono esibiti i gruppi musicali ” The Yellows” e gli “Astiokena” e dove si è offerto kepab, pizza e altro.
Questo perché da sempre la musica e il cibo hanno rappresentato un “linguaggio” che unisce, che facilita l’ incontro e la contaminazione, e che per l’occasione hanno stimolato lo star bene insieme e il dialogo.
La IX edizione della Festa dei Popoli ha rappresentato l’incontro dei due SPRAR del territorio, quello della Provincia e quello del Comune di Crotone, una collaborazione che vuole stimolare l’incontro tra la popolazione locale e i migranti, che vuole abbattere i muri che da altre parti invece, vengono purtroppo costruiti.


Reti Sprar
Comune di Crotone
Provincia di Crotone