Sport

I Campionato Regionale di Nuoto sincronizzato, le sincronette della Lacinia Nuoto portano a casa l’oro

Evento molto atteso quello del I Campionato Regionale di Nuoto sincronizzato tenutosi domenica 5 presso la piscina dello Sport-village di Parco Caserta, a Reggio Calabria. Presente, con sole 5 atlete, la Lacinia nuoto, scesa in campo con un programma libero di sei coreografie.
Prima esperienza di gara per D’Auria Clara e Trocino Alice(es. b) e seconda della stagione per Astorino Sofia (es.b) Galardo Lavinia e Racco Elenasofia (ragazze). Come sempre, tanta emozione ma altrettanta concentrazione. Così, malgrado la superiorità numerica della società ospitante, sono riuscite a conseguire l’oro in tutte le specialità presentate.
Il medagliere:
Trio libero, cat. es.b – Astorino, D’Auria, Trocino: ORO
Solo libero, cat. es.b – Astorino Sofia: ORO ; Trocino Alice: BRONZO
Duo libero, cat.rag. – Galardo, Racco: ORO
Solo libero, cat.rag. – Racco Elenasofia: ORO ; Galardo Lavinia: BRONZO
Insindacabile il giudizio dei giudici che ha portato al gradino più alto del podio la Italica Sport di Reggio Calabria. La superiore presenza di difficoltà tecniche nei programmi delle sincronette krotoniati non è, tuttavia, passata inosservata neppure al pubblico di casa, che ha espresso il suo apprezzamento applaudendo frequentemente durante le loro esibizioni. Altrettanto dicasi per la cura dei limiti musicali di partenza e di arrivo, come da regolamento, e i problemi dell’impianto stereo che hanno richiesto una ripetizione dell’esercizio con breve tempo di recupero.
Soddisfatto comunque, il tecnico Gabriella Latini, del piazzamento di squadra al secondo posto assoluto societario e della condotta sportiva delle sue atlete, che da ogni esperienza agonistica imparano sempre qualcosa di nuovo e di utile per la loro crescita.