Cronaca

Guardia di Finanza sequestra capi contraffatti

La Guardia di Finanza ha sequestrato, oltre 600 capi d’abbigliamento con il marchio falsificato, del valore di 12.500 euro, nel porto di Gioia Tauro (Rc).
L’operazione si è svolta con la stretta collaborazione dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. La merce era in un container partito dalla Cina e diretto in Albania. I capi erano contrassegnati dal logo contraffatto di note aziende del settore: Moncler, Harmont e Blaine, Dsquared e Porsche. L’operazione e’ stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi.