Attualità

Giuseppe Randazzo nominato coordinatore di Rocca di Neto per Confcommercio Calabria Centrale – Crotone

Confcommercio Calabria Centrale – Crotone ha nominato il nuovo coordinatore della delegazione di Rocca di Neto nella persona di Giuseppe Randazzo, imprenditore molto conosciuto ed apprezzato sul territorio.

“Teniamo molto alle imprese del territorio crotonese e, per rappresentarle al meglio e capirne le peculiari esigenze, stiamo ricostituendo nostre delegazioni nei comuni della provincia tra cui Rocca di Neto, per la quale abbiamo designato coordinatore Giuseppe Randazzo, uomo ed imprenditore largamente stimato, confidando in una sempre più pregnante sinergia con le istituzioni comunali per garantire la rappresentanza di tutte le imprese” sono le parole del Presidente di Confcommercio Calabria Centrale – Crotone, Alfio Pugliese.

“La nomina di Giuseppe Randazzo come coordinatore per Rocca di Neto, stante la sua profonda conoscenza del territorio e le sue capacità professionali, darà più forza al territorio e maggiore collaborazione con le Istituzioni locali per il raggiungimento di obiettivi comuni, soprattutto in un momento di grave crisi, quale quello che stiamo attraversando, dove le sorti di tutti gli operatori economici rischiano di essere gravemente compromesse” commenta Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Calabria Centrale.

Secondo una stima della rete delle camere di commercio, nel primo trimestre 2020 sono state chiuse quasi diecimila aziende in più rispetto al 2019 con un bilancio della nati-mortalità delle imprese che rappresenta il saldo peggiore degli ultimi sette anni.

È indubbio che il mondo imprenditoriale ha risentito e continua a risentire delle restrizioni conseguite all’emergenza Covid-19 con la conseguenza che la crisi ha inciso gravemente sui bilanci di molte aziende e i mancati ricavi di questi mesi rischiano di mettere in ginocchio molti comparti produttivi.

Medesime difficoltà si manifestano e si prospettano anche in futuro per il territorio di Rocca di Neto ed è per questo che, oggi più che mai, si richiede un intervento incisivo delle Istituzioni.

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata, mi impegnerò a svolgere questo ruolo con responsabilità e dialogo tanto con il tessuto imprenditoriale locale, quanto con le istituzioni locali. La mia esperienza come docente, oltre che come imprenditore, mi ha insegnato a comprendere le esigenze e le potenzialità del tessuto produttivo locale e sicuramente sarà d’aiuto nell’intento di cooperazione e sinergia con l’amministrazione locale che caratterizzerà il mio mandato” conclude Giuseppe Randazzo, neo nominato Coordinatore di Rocca di Neto per Confcommercio Calabria Centrale – Crotone.