Sociale

Fibrosi cistica:Uova di cioccolato per sostenere la ricerca

Sostenere la ricerca per la fibrosi cistica.
Anche quest’anno la Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Onlus lancia la campagna di raccolta fondi con cui punta a superare il record di 50.000 uova distribuite lo scorso anno.
Una campagna che coinvolge tutta Italia, numerosi sono infatti i volontari che si impegnano per raccogliere fondi, attraverso le uova di cioccolato, destinati alla ricerca.
La fibrosi cistica è la più comune fra le malattie genetiche gravi. È una malattia presente dalla nascita in quanto dovuta a un’alterazione genetica. Chi nasce malato ha ereditato un gene difettoso sia dal padre sia dalla madre che sono, senza saperlo, portatori sani del gene CFTR mutato. In Italia c’è un portatore sano ogni 25 persone circa. La coppia di portatori sani, a ogni gravidanza, ha una probabilità su quattro di avere un figlio malato.
A Rossano DOMENICA 13 MARZO, dalle ORE 10 alle ORE 18, nel parco Fabiana Luzzi, sarà possibile acquistare un uovo di cioccolato per finanziare la raccolta fondi.
A darne notizia è l’assessore alla cultura Tommaso MINGRONE.
L’iniziativa promossa dall’associazione Baby Parking l’Arcobale SAS di Pirvan FLORIANA – Loredana & C. in collaborazione con A.S.D. Academy By Donato è patrocinata dal Comune.
La giornata sarà animata dai maestri Dante e Adele Donato e ci saranno delle esibizioni di scuole di ballo con la partecipazione dello Sporting Club Corigliano.