Cronaca

F.C. Crotone: 12-0 nel primo test stagionale, Budimir e Simy protagonisti. Sul fronte mercato si attende il ritorno di Trotta

Il Crotone archivia il primo test stagionale con un rotondo 12-0, sei gol per tempo inflitti ai danni della Rappresentativa Crotonese, avversaria dell’esordio in amichevole che si è svolto ieri nel ritiro di Moccone (CS). Ottima prova soprattutto da parte del reparto avanzato con Budimir e Simy protagonisti rispettivamente di un poker e una tripletta. Davide Nicola ha schierato due formazioni diverse tra primo e secondo tempo, designando una sorta di formazione tipo nella prima frazione con: Cabrera centrale di difesa al fianco di Ceccherini, Faraoni esterno, Rohden e Nalini sulle corsie e Tonev-Budimir come tandem d’attacco. Largo ai giovani aggregati dalla primavera nei secondi 45′, ad eccezione dell’inserimento di elementi come Festa, Dussenne, Simy, Acosty e Kotnik.

CROTONE Primo Tempo: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Sampirisi; Rohden, Barberis, Suljic, Nalini; Tonev, Budimir. All. Nicola

CROTONE Secondo Tempo: Festa; Capone, Dussenne, Cuomo, Fondarella; Borello, Bakary, Araldo (29′ Diletto), Acosty; Simy, Kotnik. All. Nicola

RAPPR. CROTONESE: D’Oppido, Livadoti (Ciampà), De Paola (Andreacchio), Squillace (Ceraudo), Sorrentino (Pristerà), Cinar, Amoruso (Cava), Riolo, Percopo (Regalino), Trisolino (Giglio), Policarpio (Crugliano). All. Carvelli-Tresolini

Arbitro: Valentina Garoffalo di Vibo
Assistenti: Montesanti e Naccari
Reti: 10′ Nalini, 14′, 25′, 33′ e 45′ Budimir, 30′ Sampirisi, 68′, 81′ e 89′ Simy, 69′ Dussenne, 72′ Kotnik, 75′ Acosty

Un’ottima prova in attesa dei rinforzi che arriveranno dal calciomercato, sempre in fase calda per quanto riguarda i rossoblù. A tal proposito sembra in dirittura d’arrivo il ritorno di Marcello Trotta, a breve dovrebbe giungere la firma sul contratto da parte del giocatore del Sassuolo che andrebbe ad occupare uno dei due tasselli offensivi che servono alla squadra di Nicola.
Un altro profilo interessante in attacco potrebbe essere Gonzalo Bueno, uruguayano classe ’93 del Defensor Sporting. Anche la Samp è interessata al calciatore.

Per il centrocampo invece sembra ormai difficile arrivare a Crisetig, visto il desiderio di monetizzare del Bologna, proprietario del cartellino. Si valutano le ipotesi Chochev e Izco con quest’ultimo, svincolato, in pole position.