Cronaca

Estorsioni con il sistema del “cavallo di ritorno”, quattro arresti

Diverse le unità dell’Arma dei Carabinieri impegnate in una operazione che ha portato all’arresto di quattro persone. I Carabinieri dei nuclei investigativi di Catanzaro e Lamezia Terme nell’ambito degli sviluppi dell’operazione “Crisalide”hanno individuato i presunti responsabili di estorsioni con il sistema del “cavallo di ritorno”, cioè il pagamento di denaro per la restituzione di beni o automezzi rubati.
L’operazione e’ scattata stamane all’alba.