Politica

Elezioni Comunali: i dieci sindaci eletti nel Crotonese

Dieci i Comuni al voto nella Provincia di Crotone, in diversi si registrano riconferme.

A San Nicola dell’Alto per la terza volta è stato riconfermato Francesco Scarpelli, così come a Belvedere Spinello resta in carica il sindaco Rosario Macrì,  con 686 voti (53,10%) su Teresa Procopio che ha ottenuto 606 preferenze (46,90%).

Resta invariato anche il sindaco di Castelsilano, Giuseppe Francesco Durante ha ottenuto 393 voti (53,62%), contro i 340 (46,38%) ottenuti da Pietro Durante.

Riconfermata anche Marianna Caligiuri a Caccuri che ha ottenuto 607 voti (54,34%), mentre Pasquale Loria, ne ha ottenuti 510 (45,66%). Carmine Barbuto a San Mauro Marchesato che ha ottenuto 610 preferenza (45,19%), mentre Ignazio Francesco Mauro Spadafora, ha ottenuto 561 voti (41,56),  mentre Carmine Iuliano ha ottenuto 179 voti (13,26%).

Raffaele Falbo, ex segretario della Cgil di Crotone è il nuovo sindaco di Melissa, ha ottenuto 1.028 voti (50,34%),  il suo avversario Edoardo Rosati ha ottenuto 1.014 voti (49,66%).

Pietro Greco è il nuovo sindaco di Umbriatico ha ottenuto 366 voti di preferenza, pari al 65,24%, mentre Raffaele Vizza, ottiene 195 voti, pari al 34,76%.

Anche Carfizzi ha un nuovo primo cittadino, si tratta di Mario Antonio Amato eletto con 260 voti (79.51%) contro i 67 del suo avversario Michele De Paola (20.49%)

A Mesoraca, il nuovo sindaco è Annibale Parise ha ottenuto 2.246 voti (57,21%), mentre Carmen Carceo, ha ottenuto 1.680 voti ( 42,79%).

Con 637 voti (52.30%) Giuseppe Cozza è il nuovo sindaco di Verzino mentre l’uscente Franco Parise  ne ha ottenuti 591 (47.70%)