Attualità

E’ nata l’ARBBAC della Regione Calabria, associazione titolari B&B e case vacanza

Lo scorso 29 aprile è stata costituita, per volontà di un nutrito gruppo di proprietari di strutture turistiche extra alberghiere, l’Associazione Regionale Bed & Breakfast e Affitta Camere, ARBBAC, della Regione Calabria.
L’associazione conta tra i suoi associati titolari di Bed and Breakfast, Affittacamere, Country House, Ostelli, Case e Appartamenti per vacanze e Case dell’Ospitalità e si pone a difesa di un settore strategico per l’economia regionale con iniziative e proposte mirate alle istituzioni regionali e alle amministrazioni locali, al fine di migliorare la normativa di settore e valorizzare le strutture ricettive extralberghiere.
L’Associazione ha tra i propri scopi quello di rappresentare le categorie del settore turistico extra alberghiero della nostra Regione, quello di rappresentare e di tutelare gli interessi dei propri associati presso gli enti e le istituzioni pubbliche e private e quello di promuovere, tutelare e valorizzare la Cultura dell’Ospitalità familiare in Calabria.
Tale iniziativa di aggregazione, assente fino ad ora nella nostra regione, si è resa necessaria al fine di costruire una rete importante di accoglienza turistica, capace di fornire servizi di qualità in un settore strategico e fondamentale per l’economia regionale.
Il settore extralberghiero, fortemente penalizzato come del resto tutto il comparto turistico, è stato, in questa emerga sanitaria, totalmente dimenticato fino ad ora dall’istituzioni e, necessiterebbe invece, di sostegno immediato affinché si possa garantire la sopravvivenza di centinaia di piccole attività, in gran parte a conduzione familiare.
Nei prossimi giorni l’associazione chiederà un confronto con la Regione e i Comuni calabresi al fine di trovare soluzioni condivise rispetto ad un’imminente stagione estiva che si presenta piena di incertezze per tutto il comparto turistico.
L’Associazione ha eletto i propri organismi nelle persone di Giuseppe FRISENDA (Presidente), Massimo ROTONDARO (Vice Presidente), Vincenzo COZZA (Tesoriere), Leonardo TRENTO e Gianni MUSUMECI (Consiglieri).
L’Associazione è aperta al contributo fattivo di tutti i titolari di strutture extra alberghiere operanti sul territorio regionale calabrese che potranno contribuire, con la loro adesione, a rafforzare la prima importante rete dell’accoglienza turistica extra alberghiera calabrese.