Attualità

È nata a Crotone l’Associazione dei liquidatori giudiziari, alla guida l’avv. Giuseppe Donnici

Diffondere la cultura giuridica nella materia concorsuale e in ogni altra che si interseca alla stessa; di diffondere la conoscenza del “Professionista della Crisi di Impresa” e del “Professionista esperto nelle esecuzioni immobiliari”, divulgare ai privati le possibilità che la legge mette loro a disposizione per la risoluzione delle situazioni da sovraindebitamento.

Sono questi gli obiettivi della nascente Associazione dei liquidatori giudiziari (curatori fallimentari ed altro) costituita lo scorso 12 dicembre a Crotone.

L’associazione, presieduta dall’avvocato Giuseppe Donnici è composta dagli avvocati:Cinzia Filippone (Vice Presidente), Fabrizia Bertilorenzi (Segretario), Annamaria Altamura (consigliere) Marcella Iannopoli (consigliere), Avv. Mariangela Mesoraca (consigliere), Valentina Putortì (consigliere) e da Pietro Riillo (consigliere).

Si tratta di professionisti di comprovata esperienza che si occupano della gestione della crisi di impresa, della liquidazione giudiziaria, della crisi da sovraindebitamento, della gestione delle esecuzioni immobiliari anche alla luce delle riforme che entreranno in vigore nel mese di agosto 2020 che coinvolgeranno tutte le imprese commerciali ed i privati cittadini.