Cultura & Spettacolo

Crotone: Un percorso teatral-musicale al Pertini in ricordo delle vittime dell’Olocausto

Anche Crotone celebra la ‘Giornata della Memoria’.
Un percorso teatral-musicale a ricordo delle vittime dell’Olocausto con spunti di riflessione su quanto la discriminazione, sia stata in passato e quanto purtroppo sia ancora oggi, per quanto mutata in altre forme, il più grande mostro che l’umanità sia stata capace di creare. Con il recital-concerto “ La vita è bella” si vuole ricordare la Shoah con un atteggiamento nuovo, positivo e ottimista, dando spazio così anche a brani e sketch allegri e gioiosi. L’evento, patrocinato dall’Assessorato Cultura del Comune di Crotone Ufficio Stampa Comune Crotone coordinato dalla Prof.ssa Valentina Galdieri, è promosso dall’ Ass. Cult. Compagnia dello Ionio in collaborazione col Cinalci – Circolo del Cinema. Lo spettacolo vuole essere altresì un omaggio ai grandi compositori per il cinema come E. Morricone, L. Bacalov e J. Williams attraverso le loro più celebri composizioni riarrangiate per l’occasione per una esecuzione a 4 mani al pianoforte, intermezzate da momenti recitati.
Brani eseguiti a quattro mani da Marika Mazzonello e Filippo Garrubba
Voci recitanti: Antonia Gualtieri e Francesco Pupa
Arrangiamenti a cura del M° Francesco Fortunato
L’evento, si svolgerà nell’Auditorium dell’istituto Pertini, domenica 27 gennaio alle ore 19.00 e rientra nell’ambito del KINO MUSIC FEST, un progetto più ampio che vedrà successivamente altri appuntamenti molto interessanti sempre legati al cinema e al teatro musicale.