Sociale

Crotone: La Uisp ricorda Pino Bevilacqua e annuncia le sue attività per il 2016

Presentate nel corso di un incontro, svoltosi presso il Club Velico  le attività che la Uisp metterà in campo nel corso di questo 2016, un anno che sarà intenso e al tempo stesso triste per quanti ruotano intorno all’Unione italiana sport per tutti di Crotone ma anche e soprattutto per la città, perché da quest’anno tutte le iniziative che verranno poste in essere non avranno e non godranno della presenza di un caro amico, di un grande uomo… Pino Bevilacqua, un uomo la cui grandezza era racchiusa nella sua grande umiltà…un uomo del fare.
Si deve a lui sei nei comuni della provincia crotonese sono nati numerosi circoli UISP, circoli che hanno consentito a quanti vi vivono di fare agregazione, di avvicinarsi al mondo dello sport, di valorizzare i propri luoghi. Consigliere comunale o insegnante è soprattutto come uomo di sport che Crotone lo ha apprezzato.
A ricordare Pino Bevilacqua, il presidente del Club Velico Francesco Verri, Fabio Marate, Commissario del Comitato UISP Calabria e Guido Cinieri Responsabile del settore Burraco.
Francesco Verri, padrone di casa, si è immediatamente soffermato sulla “creatura” preferita da Pino Bevilacqua, Bicincitta, che quest’anno raggiungerà la sua trentunesima edizione, e si svolgerà il prossimo 29 maggio.
Verri ha poi parlato del Club Velico, quale luogo di aggregazione degli sportivi, felice per l’evento, ma allo stesso tempo dispiaciuto per l”assenza del grande Pino.
“Passi in avanti ne sono stati fatti – ha aggiunto Verri – perché a Crotone le realtà sportive sono forti e perche hanno saputo fare rete”.
Verri ha poi annunciato i Campionati Europei Open di Vela, che si svolgeranno a Crotone nel mese di luglio. Campionati aperti a tutti i paesi del mondo, per i quali la Calabria deve essere unita, facendo uno sforzo comune, per un lavoro quotidiano, e non solo in ottica di uno specifico evento.
“Se le nazionali di vela vengono a Crotone per allenarsi…vorrà dire qualcosa”.
Ricordando Pino,Fabio Maratea,ha dato la piena disponibilita a sostenere, attraverso lo sport, il cambiamento della città e del territorio. Il Commissario del Comitato UISP Calabria ha parlato dello sport sociale e di cittadinanza, con la Uisp motore di aggregazione sociale, sostegno alle persone, per migliorare la qualita della vita. Proprio come intendeva lo sport Pino Bevilacqua.
Maratea ha poi invitato il Comune a collaborare, rendendo la citta piu accogliente e sostenibile, e ad allargare la partecipazione a Bicincitta alle scuole.
“Vogliamo che la manifestazione crotonese diventi regionale – ha concluso – e lo faremo in memoria di Pino, mettendo inoltre a disposizione una somma di 1000 euro, quale apposito premio per le scuole”.
Guido Cinieri, Responsabile. Nazionale di Burraco, ha voluto rimarcare alcune qualità di Pino Bevilacqua, soprattutto il suo sorriso, a grande disponibilità, lungimiranza, la curiosità di sapere, e unire lo sport alla passione e socializzazione. Un tipo di sport che unisce tutti quanti. Vulcanico, entusiasta come un ragazzino, ascoltava le idee di tutti le faceva sue. Cinieri ha poi annunciato la nascita di BurraKroun GB di burraco dedicato a Pino Bevilacqua.
“Il gioco in funzione degli altri, per vivere nel sociale – ha concluso – Questo il messaggio che Pino ci ha lasciato e che continueremo”.
Tra gli interventi anche quello dell’assessore allo sport Claudio Molè che ha ringraziato le persone che hanno tenuto viva la memoria di Pino, che ha contribuito a far diventare Crotone città dello sport, ed ha ricordato l’impegno dell”amministrazione comunale attraverso lo stanziamento di
200mila euro per lo sport nel territorio, piu12 palestre scolastiche a disposizione dei ragazzi e delle associazioni sportive.
“Nel Dna dei nostri giovani c’è lo sport – ha concluso Mole’ – e credo che la nostra città sia ormai pronta ad accogliere qualsiasi tipo di manifestazione sportiva”Si è poi passati alla presentazione delle associazioni Burrakrò e Fuori giri e sono state illustrate le manifestazioni che caratterizzeranno le attività della UISP CROTONE, partendo da Bicincittà che si svolgerà il 29 maggio del 2016.
La I° edizione della“Gara Podistica’” “Torretta di Crucoli” che si svolgerà il 25 aprile 2016. Il Torneo di Calcio che partirà il 19 Maggio 2016 e si concluderà il 29 Maggio 2016 organizzato dall’ASD Centro Sportivo Polivalente Clago situata in Via Papa Pio XII – Roccabernarda – 88835 – (KR)
Sono stati inoltre indicati i referenti delle associazioni:Per le iniziative del Burraco – Silvana Panaia Presidente dell’A.s.d. BURRAFRO’. Per il Ciclismo-Mariangela Molè –   Presidente A.s.d. “FUORI GIRI”. Per lo SCI –   Andrea Tucci-Presidente a.s.d. Pitagora.
L’azione della Uisp sul territorio di Crotone sarà coordinata da un Comitato Provinciale su mandato del Coordinamento territoriale così formato:
Franco Riolo- Vice Presidente – rappresentante legale;
Giovanna Blandino- Presidente A.S.D. Bicincittà . tesseramento. Amministrazione;
Fabrizio Bevilacqua – settore informatico e rapporti con a.s.d. e circoli per organizzazione eventi;
Antonella Meloni – responsabile UISP Calabria – settore Burraco;
Antonio Fonte – dirigente UISP Calabria settore nuoto.
Uomini i donne per i quali, in questi anni Pino Bevilacqua è stato e continuerà ad essere punto di riferimento