Sport

Crotone: Training invernali di vela. Arriva il campione del mondo Laser under 16 Guido Gallinaro

Parte la nazionale italiana Laser under 19, salutata domenica da un perfetto vento di tramontana che del resto aveva spirato sin dall’inizio dell’allenamento, e al Club Velico Crotone arrivano altre decine di timonieri della stessa classe per un altro training invernale, organizzato dalla VI Zona della Federazione Italiana Vela presieduta da Fabio Colella, in un mese di gennaio che ha già visto fare la propria preparazione in città il team Carinzia (Austria) e la nazionale olimpica femminile sulla strada di Rio de Janeiro. E il richiamo del golfo stavolta ha funzionato anche per il campione del mondo under 16 in carica Guido Gallinaro, atleta della Fraglia Vela Riva che detiene anche il titolo 4.7 overall. In acqua dal 29 al 31 gennaio con gli atleti provenienti da tutta Italia ma soprattutto dal Lazio, dalla Puglia, dalla Sicilia e dal Lago di Garda, il supervisore tecnico del Club Velico Crotone Riccardo Cordovani e il coach Luca Calzona.

“Un altro meeting invernale a Crotone, altri atleti che vogliono venire qui per le nostre temperature, il nostro mare blu, il vento che soffia ogni giorno, lo stesso che fino al 2012 abbiamo usato solo per asciugare i panni” commenta il presidente del Club Velico Crotone Francesco Verri, che aggiunge: “La piena sintonia con la Federazione, sia regionale che nazionale, sta producendo un grande rilancio per la vela al Sud con ricadute sportive, sociali e turistiche straordinarie. E l’accordo con le Istituzioni e le Autorità sta facendo il resto, insieme a quello con il tessuto delle imprese: i vini parlano di vela e così le creazioni del maestro Sacco, i dipinti dei pittori locali. Verranno canzoni, pagine di letterature… Siamo appena all’inizio di un 2016 che ricorderemo come l’anno in cui Crotone è stata rifondata. Con una battuta, direi che i velisti di tutti il mondo sono i nuovi Achei diretti verso la nuova Kroton”.