Sport

Crotone: Successo in casa per la Metalcarpenteria

Terza vittoria consecutiva per la Metal Carpenteria Crotone che dopo aver sbancato Polistena e Siderno chiude il trittico di gare contro il fanalino di coda Paper Moon ormai condannato alla retrocessione e che si presenta a Crotone per onorare il campionato ma che nulla ha potuto contro un Crotone che oltre al campionato aveva in mente la finale regionale under 18 per cui mister Asteriti oltre ad aver fatto ruotare un pò tutte le atlete ha schierato gran parte dell’under 18 ottenendo risposte positive che lasciano ben sperare per il futuro.
Pronti via, le ragazze scendono in campo sostenute dall’ormai consolidato gruppo di commando ultras, il palakrò si riempie mano a mano che passano i minuti per cui a metà set il Crotone orfano di Pioli per infortunio e di Bitontiper scelta precauzionale, dal 8-6 allunga definitivamente spaccando il set con dei break soprattutto con i centrali De Franco e Scida ben serviti da Franco, fino al 18-8 dove poi si amministra il vantaggio fino a fine set. Cambio campo cambio formazione, esce Cesario per Ranieri e De Franco per Capria, le cose non cambiano, troppo il divario tra le due squadre anche se sul 6-9 mister Asteriti chiede un time out per tenere la concentrazione alta, il punteggio anche questa volta si dilata sul 19-11 per arrivare fino in fondo senza patemi d’animo. Terzo set terza formazione, questa volta trovano spazio tutte le under 18, Sitra e Scida centrali, Cesario e Braichuk in banda, Ranieri opposto e Franco al palleggio, de rose e cosentino i liberi, la aprtita è un po piuequilibrata ma perche le ragazzine sottovalutano l’impegno, arriva le indicazioni della panchina tutte di carattere agonistico e per la Paper Moon si fa notte fonda quando sul 17-17 Sitra va battere e infila 6 turni in battuta che lanciano il Crotone verso la vittoria.
Mister Asteriti: intanto ringraziamo il nostro amico Arturo Vrenna che come sponsor in panchina in rappresentanza di io bimbo ha vissuto le emozioni dalla panchina e poi un altro ringraziamento va al nostro meraviglioso pubblico che senza guardare contro chi giochiamo ci incita allo stesso modo, vedi in trasferta a Palmi (contro la capolista) e vedi oggi in casa (contro l’ultima), archiviamo subito la vittoria perchè dobbiamo concentrarci alla prossima settimana dove avremo il primo impegno con le finale regionali under 18 e sabato la trasferta proibitiva di Cutro.