Sport

Crotone-Spezia, Stroppa: “Partita difficile che richiede massima attenzione”

Allo Scida per la 21° giornata del campionato di serie B arriva lo Spezia.
La continuità è d’obbligo, lo sa bene Giovanni Stroppa che, nell’incontro con la stampa ha sottolineato la necessità di continuare a fare risultato indipendentemente dalla partita contro lo Spezia. Per poter star li davanti devi continuare a fare risultato migliorando le prestazioni”.
La sconfitta del Pordenone apre uno scenario positivo, in ottica promozione, per gli squali. che archiviata la vittoria contro il Cosenza la testa dunque allo Spezia, squadra completa, che sta attraversando un ottimo periodo. Il tecnico rossoblu non nasconde le difficoltà relative all’incontro poiché lo Spezia – ha sostenuto Stroppa – “é una squadra ordinata e organizzata, ha individualità importanti e occorrerà tenere le antenne ben alte”. Ciò che occorre, nella 21° di campionato – ha proseguito – è “qualità di gioco, di idee e in testa la giusta serenità che consenta di fare le cose per bene, senza essere frenetici”.
In riferimento a chi scenderà in campo il tecnico ha sottolineato che “tutti quanti meritano di poter giocare e ciò rappresenta un bel problema per l’allenatore chiamato a scegliere la formazione migliore”.
La gara sarà diretta da Marco Serra della sezione di Torino.
Il fischietto piemontese sarà coadiuvato dagli assistenti Robilotta M. e Saccenti. Il quarto uomo sarà Robilotta I.