Cronaca

Crotone, sorpreso in auto con 445 gr di marijuana: 48enne arrestato dagli uomini della Squadra Mobile

Il perdurare dell’emergenza epidemiologica impegna quotidianamente e costantemente il personale della Questura di Crotone nelle intense attività di controllo per l’osservanza delle misure finalizzate al contenimento delle disposizioni del Covid – 19.

Ciò nonostante, le donne e gli uomini della Polizia di Stato continuano le ordinarie attività senza soluzione di continuità.

In particolare, nella mattinata di sabato 9 maggio 2020, personale della Squadra Mobile all’esito di mirati servizi per la prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto, per il reato di cui all’art. 73 D.P.R. 309/90, S. U. crotonese classe 1972, ivi residente, poiché trovato in possesso di una busta di cellophane di colore trasparente, contenente sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, del peso netto totale di gr. 445, opportunamente sequestrata.

Nello specifico il personale della Squadra Mobile notava una persona di sesso maschile aggirarsi appiedato con fare sospetto tenendo in mano una busta della spesa di colore bianco. Percorsi pochi metri lo stesso saliva su un’autovettura allontanandosi frettolosamente.
Gli operatori insospettiti dall’atteggiamento del soggetto, seguivano l’autovettura fermandola nei pressi del lungomare cittadino.
A seguito del controllo svolto, nell’abitacolo dell’autovettura gli agenti rinvenivano sopra il sedile anteriore lato passeggero, una busta di plastica di colore bianco con all’interno della sostanza erbosa di colore verde, del tipo Marijuana e, pertanto, si procedeva all’arresto in flagranza di reato dello S. U.
Nella mattinata odierna, all’esito dell’udienza di convalida dinnanzi al GIP è stata disposta per l’indagato la misura della custodia cautelare presso il proprio domicilio.