Cronaca

Crotone, Sorical riduce la portata idrica possibili disservizi in città

Avviata da Sorical l’operazione di riduzione idrica alla città ad oltranza a seguito dell’aumento del debito di Congesi nei confronti della società mista a cui è stata affidata la gestione idrica calabrese.

È quanto emerge dal calendario delle riduzioni pubblicate sul sito della Sorical, società mista a prevalente capitale pubblico regionale [53,5% Regione Calabria; 46,5% Acque di Calabria s.p.a. (100% Veolia)].

Crotone non è l’unico dei comuni del Crotonese che si vede ridurre la portata idrica, dal calendario si evince che nei prossimi giorni identica procedura verrà effettuata per i comuni di : Casabona, Cirò, Roccabernarda, San Mauro Marchesato, San Nicola dell’Alto, Santa Severina, Strongoli, Verzino.

calendario_riduzione_comune