Cronaca

Crotone, Sorical non aumenta la portata e Congesi è costretta a sospendere l’erogazione dell’acqua da stasera

Congesi, la società che si occupa del servizio idrico in città comunica che in questi giorni sta rilevando un aumento dei consumi idrici ai serbatoi di Vescovatello, aumenti fisiologici dovuti fondamentalmente all’aumento delle temperature.
La cosa era stata ampiamente prevista tant’è che Congesi già a fine maggio ha chiesto a Sorical di adeguare la fornitura idrica riservata alla città di Crotone, appunto in relazione dell’arrivo della stagione estiva, purtroppo detta richiesta non è stata soddisfatta, per cui da ieri i serbatoi comunali sono quasi vuoti.
In modo particolare si è svuotato il serbatoio di Vescovatello basso e pertanto, informiamo la cittadinanza che questa sera saremo costretti a sospendere l’erogazione idrica nelle zone asservite allo stesso serbatoio di Vescovatello basso, affinché durante la notte lo stesso possa riempirsi, per garantire l’erogazione idrica durante il giorno.
Le zone in cui l’erogazione sara’ sospesa dalle 22.00 di stasera fino alle 6.00 di domani mattina, sono le seguenti:Via Cutro, Fondo Gesù, borgata s.Francesco, via V.Veneto e traverse, via Torino, piazza Pitagora, via Poggioreale e traverse,corso Messina, via C.Colombo, via R Margherita