Cronaca

Crotone: Sequestrati dalla Polizia di Stato 160 kg di fuochi pirotecnici non autorizzati

Nella giornata di ieri, personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra di Polizia Amministrativa, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza e della Polizia Municipale di Crotone, nonché del Nucleo Regionale Artificieri di Catanzaro, in ottemperanza alla direttiva ministeriale volta all’intensificazione dei servizi di controllo nei confronti delle attività di minuta vendita e di deposito di materiale esplodente di genere di libera vendita, presenti in questo ambito comunale, ha proceduto, nel corso di due controlli amministrativi, al sequestro penale ex art. 354 c.p. di complessivi 160,00 kg circa di massa lorda di articoli pirotecnici classificati f2 detenuti abusivamente, poiché sprovvisti della prescritta licenza di P.S., ed a deferire all’A.G. in stato di libertà, tre cittadini cinesi, classe 1970-73 e 75 per la violazione di cui all’art. 678 c.p. e all’art. 53 del t.u.l.p.s (detenzione abusiva di materiale esplodente classificato e/o equiparato di v categoria, di cui una parte privo della marcatura ce).