Cronaca

Crotone: Senza riscaldamento nelle scuole, protesta degli studenti

Circa duecento studenti hanno protestato stamane davanti alla sede della Provincia di Crotone per la mancanza di riscaldamenti nelle loro scuole. Gli studenti che hanno dato vita alla protesta frequentano gli istituti superiori e provengono dal territorio provinciale, in particolare il linguistico e socio pedagogico “Satriani” di Mesoraca, l’Itc di Cutro e l’Alberghiero di Le Castella del Polo scolastico di Cutro, hanno rivendicato il diritto di frequentare la scuola in condizioni dignitose. Il mancato avvio dei riscaldamenti è causato dalla crisi finanziaria della Provincia di Crotone. I rappresentanti di Istituto delle scuole hanno già scritto a tutti gli organi competenti.

Quello relativo alla mancanza dei riscaldamenti nelle scuole  superiori è uno dei tanti effetti provocati dal disagio economico che attraversa la Provincia di Crotone, dove da ormai oltre un mese i dipendenti sono in assemblea permanente unitamente a quelli di Gestione Servizi