Politica

Crotone: Sel si organizza in vista delle Amministrative

Il coordinamento di Sel (Sinistra ecologia libertà) – Sinistra italiana di Crotone ha avviato la discussione al suo interno per l’organizzazione della lista e del programma in relazione alle prossime elezioni amministrative. A tal fine, il coordinamento ha già provveduto a dotarsi di alcuni gruppi di lavoro. In merito al dibattito, invece, apertosi nel centrosinistra per la formazione della futura coalizione, Sel-Sinistra italiana precisa che in questa fase intenderà dialogare con tutte le associazioni i movimenti civici e i partiti che si richiamano alla sinistra italiana per proporre programmi e contenuti, piuttosto che soffermarsi sulla scelta del candidato a sindaco. Il gruppo dirigente del partito ci tiene infatti a sottolineare che non è appassionato al cosiddetto “toto-nomi”. Tale sottolineatura muove dal fatto che la situazione attuale sul territorio è di estrema difficoltà e richiede, pertanto, un significativo cambio di rotta a livello amministrativo e politico. Non servono conte numeriche e incontri a porte chiuse – è stato auspicato nel corso della riunione del coordinamento -, ma confronti aperti e trasparenti sulle linee guida del percorso amministrativo che si intenderà sottoporre al vaglio degli elettori. Il programma, frutto dell’elaborazione dei soggetti politici coinvolti in questa fase, sarà poi sottoposto all’attenzione del tavolo del centrosinistra che non rappresenta, allo stato attuale, l’unica prospettiva per le amministrative: ove servisse, infatti, sarà questo il manifesto con cui il nuovo soggetto politico progressista chiederà la fiducia agli elettori crotonesi in piena autonomia.