Sport

Crotone: Seconda tappa Campionato Nazionale Trial 4×4, passione, competizione ma anche solidarietà

Secondo appuntamento con il Campionato di Trial 4×4 – Prove di abilità,organizzato dal Kroton Racing 4×4 sul tracciato di Località Zigari a Crotone, creato per l’occasione dallo staff.
38 le auto iscritte alla seconda tappa del Campionato Nazionale Trial 4×4, a testimonianza del successo ottenuto con la prima tappa e in particolar, dato che mette in evidenza l’elevato numero di appassionati.
Il campo di gara, grazie anche alle condizioni metereologiche, seppur ostico ha consentito ai partecipanti, nelle diverse categorie di mettere in campo tutta la loro abilità.
I piloti, che è bene ricordare superano le asperità naturali sfruttando, esclusivamente, le capacità di avanzamento dei propri fuoristrada, hanno regalato agli spettatori uno spettacolo emozionante.
Una passione quella legata al Trial che tira fuori soprattutto lo spirito d’avventura di ognuno.
Passione, competizione ma anche solidarietà, va infatti ricordato che al termine del Campionato, composto da tre appuntamenti, (23 ottobre, 20 novembre e 18 dicembre), il ricavato delle manifestazioni verrà consegnato (spese a parte) alle popolazioni colpite duramente dal terremoto.
Non sono mancate le sorprese in questa seconda tappa del Campionato vista la presenza dei giovanissimi piloti, Benedetta e  Giuseppe vere promesse del Trial 

Vetture di serie
primo classificato –      Cavallaro Giuseppe Cirò Fuoristrada Club
secondo classificato –  Amoruso Vincenzo  Cirò Fuoristrada Club
terzo classificato  –       Amoruso Domenico Cirò Fuoristrada club

Vetture preparate
primo classificato –      Brescia Aquino Petronà Club 4×4
secondo classificato –  Rao Gennaro Cirò Fuoristrada Club
terzo classificato  –       Mancuso         Cirò Fuoristrada Club

Vetture proptotipi

Primo classificato –      Veltri Romano     Scoiattoli
secondo classificato –   Pugliese Franco  Scoiattoli
terzo classificato  –        Grippo Domenico Scoiattoli

Anche in questa seconda tappa grande è stata la soddisfazione espressa dagli organizzatori del team Kroton Racing 4×4 of road per il risultato ottenuto.
Alla manifestazione hanno inteso prendere parte anche l’assessore al verde pubblico Caterina Caccavari e l’assessore allo sport e turismo del Comune di Crotone Giuseppe Frisenda.
L’assessore ha avuto parole di apprezzamento per gli organizzatori e per i componenti dei diversi team che hanno partecipato all’evento.
Frisenda, nell’apprezzare lo spirito che caratterizza gli appassionati di Trial ha sottolineato come, la competizione sportiva ruoti anche intorno alla promozione del territorio. “Basti osservare, ha sostenuto l’assessore che in molte  realtà del nostro Paese si sono consolidati gli appuntamenti e il richiamo sul piano turistico è elevato”.
Il Campionato Trial 4×4 che vede il patrocino dell’ACSI, del MIF  e dell’Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.