Cronaca

Crotone: Salvato dagli agenti della Squadra Mobile un disabile caduto in un dirupo

E’ stato ritrovato dagli uomini della Squadra Mobile di Crotone il disabile crotonese di 61 anni, la cui scomparsa era stata denunciata dai familiari. L’uomo era  caduto in un dirupo. Le ricerche erano scattate nel tardo pomeriggio del 14 u.s.. Il personale dell’U.P.G.S.P. – Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, su richiesta di alcuni familiari, avviava la ricerca del sessantunenne, scomparso nelle campagne antistanti la zona “Trafinello”. Ricerche, attivate prontamente dalla locale Sala Operativa – 113, che si sono  rivelate particolarmente difficili dalla conformazione impervia del territorio, dall’oscurità sopraggiunta e dal fatto che il disperso, soggetto cardiopatico, non era deambulante in maniera autonoma e si muoveva a bordo di una carrozzella elettrica. Dopo varie battute di ricerca, anche appiedate, da parte del personale della Polizia di Stato, che sono stati richiamati dalle urla dell’uomo, provenienti i da una collina insistente in quella zona. Il disabile era in un dirupo, riverso a terra, dolorante alla gambe ed intorpidito per il freddo. In attesa del personale del 118, prontamente allertato dalla Sala Operativa – 113, gli operatori di Polizia prestavano al malcapitato i primi soccorsi trasportandolo in una zona facilmente raggiungibili dal personale sanitario.