Sport

Crotone: Sabato la 28° edizione del Trofeo “Ugo Pugliese”

Si preannuncia già come una sfida competitiva all’ultima bracciata nelle acque dello Ionio crotonese. 51 nuotatori si daranno battaglia il 30 luglio, a partire dalle 17,30, per conquistare il Trofeo “Ugo Pugliese”.
La manifestazione è stata presentata questa mattina, nella sede della Lega Navale.
La 28 edizione del Trofeo “Ugo Pugliese”, tradizionale gara di nuoto di fondo, costituisce un appuntamento fisso dell’estate crotonese, è promosso dalla Lega Navale di Crotone, dallo Yachting Kroton Club, dalla Kroton Nuoto, dalla Capitaneria di Porto, dalla Federazione Italiana Nuoto e dal Coni Calabria, con il sostegno ed il patrocinio del Comune di Crotone, della Regione, della Provincia, dell’Area Marina Protetta di Capo Rizzuto e della Bper.
La cinque chilometri, che si terrà nelle acque crotonesi, è stata presentata da Giovanni Pugliese, presidente  della Lega Navale Italiana di Crotone, e da Daniele Paonessa nella duplice veste di referente della Kroton Nuoto e di  delegato provinciale Coni.
“Quest’anno – ha sottolineato Paonessa – la partecipazione dei concorrenti e’ raddoppiata. Hanno aderito ben 22 società da tutta Italia. otto i team calabresi, di cui due crotonesi”.
Tra gli atleti in gara, i favoriti  Federico Tamborrino, il dominatore assoluto del Trofeo Pugliese, lo ha vinto per ben tre volte, e Lucrezia Casu, vincitrice degli assoluti femminili l’anno scorso.
“Quest’anno non avranno vita facile – ha commentato Paonessa- in acqua troveranno pane per i loro denti, nuotatori fortissimi di società come Fiamme oro Napoli e circolo Aniene”.
Insomma, si preannuncia un grande spettacolo in acqua e fuori per i tanti crotonesi che potranno assistere alla gara dal lungomare cittadino.
“Questo evento – ha aggiunto Pugliese – fa parte del circuito nazionale Fin da 28 anni, per noi un credito importante. Oltre la gara agonistica il Trofeo è anche un memorial per Ugo Pugliese, già presidente Lni Crotone, grande uomo di mare, riuscito a trasmettere questa sua passione a chi lo ha conosciuto “.
La competizione si terrà il prossimo 30 luglio alle ore 17,30 dal molo Sanità.   Le categorie ammesse sono ragazzi juniores, cadetti, assoluti e masters.
Gli atleti affronteranno il percorso puntando verso Casarossa e girando dopo l’ultima boa posizionata prima della stazione radio ritornando verso la Lega Navale dove è posto il traguardo finale.
Alle ore 20 la cerimonia di premiazione nella sede della Lni che decreterà il vincitore assoluto di questa edizione del Trofeo Pugliese. A vigilare sulla sicurezza degli atleti gli uomini della Capitaneria di porto e della Lega navale CROTONE.