Attualità

Crotone: Ripuliti i vicoli del centro storico

Chiedete e vi sarà dato. Questa potrebbe essere la morale a quanto denunciato nei giorni scorsi su Facebook da un gruppo di giovani operatori turistici, circa la mancata pulizia dei vicoli del centro storico all’indomani del veglionissimo di Capodanno.

Questa mattina, infatti, in via Lucifero, pompe alla mano sono giunti gli uomini dell’Akrea.

A sollecitare l’intervento Gianluca Romanò e Fabio Manica che si sono rivolti all’assessore all’ambiente Michele Marseglia lamentando i disservizi esistenti in quello che dovrebbe essere il cuore pulsante della città, o se preferite il salotto buono.

L’assessore, da quanto abbiamo appreso, da subito si è dimostrato disponibile a risolvere il problema facendo intervenire l’Akrea.

Alla base della mancata pulizia dei vicoli una serie di piccoli problemi legati alla scarsità del personale nel periodo festivo ma soprattutto alla mancanza d’acqua che nei giorni scorsi ha interessato il centro storico.

Le foto dello stato pietoso di quei vicoli furono postate su facebook dai titolari del B&B San Pietro, struttura ricettiva che si stava preparando ad accogliere la nazionale austriaca di vela, ragazzi di dodici anni con al seguito staff tecnico e soprattutto le loro famiglie. Per evitare che la città mostrasse il suo peggior bigliettino da visita Romanò e compagni si misero a ripulire quell’angolo, frequentatissimo di via Lucifero, accogliendo in maniera decorosa gli ospiti.

Se si vuole si può e per questa ragione Fabio Manica e Gianluca Romanò hanno chiesto che siano posti cestini dei rifiuti nei vicoli e che ci sia un maggior controllo da parte della Polizia Municipale.

Chiudiamo questo pezzo con una frase rubata a una commedia shakespeariana: Tutto è bene quel che finisce bene….almeno per ora!