Cultura & Spettacolo

Crotone: “REFLEX” – presso la Sala Margherita la mostra fotografica di Krotografia

Aprirà i battenti domani mattina alle 9.00 la mostra fotografica di fine anno dell’Associazione Krotografia.
Una due giorni intensa e carica di bellissime immagini della nostra Calabria e non solo. Mostrare i progressi dei neofiti e contemporaneamente quelli dei Krotografi più anziani, è l’intento dell’esposizione collettiva dal titolo “Reflex”.
Già da qualche anno l’Associazione Krotografia è passata dalle pagine digitali di un gruppo Facebook a degli incontri reali, fino a creare un vero e proprio gruppo di appassionati il cui unico scopo è quello di passare quanto più tempo possibile a discutere di una delle arti visive più diffuse e affascinanti al mondo: la fotografia.
Molteplici le attività nel corso dell’anno, a partire dal corso base, continuando con un piccolo corso sulla post produzione, poi quello sui flash, la ritrattistica in studio, e per finire l’evento che ha significato un vero salto qualitativo nell’offerta programmatica: il workshop con uno dei fotografi pubblicitari più rinomati del Paese, Francesco Francia. La partecipazione al week end fotografico con Francia è stata entusiasmante, con corsisti che son venuti fin da Salerno, Lamezia, Soverato, oltre chiaramente ai locali che non si sono fatti sfuggire la ghiotta occasione.
Prima di fermarsi per la pausa estiva ci si riunisce pubblicamente in una mostra fotografica, dove i visitatori potranno spaziare tra immagini scattate con varie tecniche, con luci naturali e artificiali, per la strada nei classici “street” o nelle più classiche composizioni panoramiche. Una mostra che è la promessa di un impegno maggiore e ancor più puntuale per il prossimo anno associativo.
I Krotografi vi aspettano con le loro fotografie presso la Sala Margherita, sita tra il duomo e Santa Chiara, sabato 8 e domenica 9 giugno, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. Ci sarà la possibilità di confrontarsi con loro e di prendere visione delle attività dell’Associazione.
Fabrizio Carbone