Attualità

Crotone: La raccolta differenziata si insegna anche a tavola, campagna di comunicazione per il riciclo dell’acciaio

Il PST KR  ha tenuto questa mattina, presso la sala giunta della Provincia di Crotone la conferenza stampa della campagna di comunicazione “Oggi a tavola siamo in tre: PST, Ricrea e Te per raccontarti le qualità degli imballaggi d’Acciaio e del loro recupero.
La conferenza stampa è stata l’occasione per illustrare le modalità ed i benefici del riuso degli imballaggi d’acciaio.
Si può infatti imparare a riconoscere gli imballaggi in aciaio come scatolette, barattoli, bombolette e tappi corona, e scoprire i vantaggi del loro riciclo attraverso la raccolta differenziata, anche quando si è a pranzo o cena fuori.
Nei ristoranti e nei pub dei Comuni della Provincia di Crotone saranno distribuite tovagliette di carta riciclata monouso con informazioni e utili consigli sui contenitori in acciaio che attraverso il riciclo possono rinascere a nuova vita per infinite volte.
Anche attraverso queste campagne il nostro obiettivo è quello di promuovere la raccolta differenziata e di migliorare i risultati nel Sud Italia per colmare il gap con le regioni virtuose – ha spiegato Valentina Re di Ricrea.
Da un lato è necessario sensibilizzare , informare e formare i cittadini, dall’altro dialogare con i Comuni proponendo la stipula delle convenzioni sulla base dell’Accordo Quadro Anci-Conai e dell’Allegato tecnico Imballaggi Acciaio.
“Il Parco Scientifico di Crotone ha concepito questa campagna di comunicazione pensando all’utente finale, ha aggiunto Maria Bruni, segretario generale del Parco scientifico di Crotone ed è proprio per questo abbiamo realizzato delle tovagliette su cui sono stampati i consigli su come riconoscere gli imballaggi in acciaio e i vantaggi del loro riciclo, utilizzando un linguaggio semplice e di immediato impatto, al fine di coinvolgere un ampia platea di utenti”.
Gli ultimi dati relativi alla raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio evidenziano infatti valori molto diversi tra nord e il sud del Paese. In Calabria la quota pro capite di imballaggi in acciaio raccolti nel 2015 è stata in media di 1,20 kg per abitante, molto inferiore alla media nazionale di 2,46 kg. E la resa scende ancora nella Provincia di Crotone, dove è di appena 0,33 kg per abitante.
Del resto i Comuni del crotonese coperti da convenzione ad oggi sono soltanto 4 su 27 (il 15%), mentre a livello nazionale i comuni coperti da convenzioni Anci-Ricrea sono il 71% del totale con 48,8 milioni di abitanti serviti, l’82% della popolazione.
Nel 2015 in Italia è stato riciclato il 73,4% degli imballaggi in acciaio immessi al consumo per un totale di 347.687 tonnellate, sufficienti per realizzare quattro copie del Golden Gate, il celebre ponte in acciaio di San Francisco. un dato molto positivo ma che può ancora migliorare, anche grazie all’impegno dei crotonesi.
Al termine della conferenza stampa, il Parco Scientifico ha omaggiato i Sindaci e la Confcommercio di tovagliette monouso, destinati ai risto-pub della provincia di Crotone, sulle quali sono stampati brevi suggerimenti sul riuso dell’acciaio.