Cronaca

Crotone: Primo sbarco del 2016 ,sono 320

Sono circa 320 tutti in buoni condizioni di salute, i migranti le cui operazioni di sbarco sono iniziate da pochissime ore nel porto di Crotone.
Si tratta in prevalenza di egiziani, sudanesi, somali ed eritrei.
Le operazioni di sbarco sono state effettuate dagli uomini della Guardia Costiera come sempre supportati dalla una macchina organizzativa messa in campo dalla Prefettura di Crotone.
Come sempre, in prima linea i volontari della Croce Rossa, quelli della Misericordia , i sanitari del 118, gli uomini del dipartimento comunale delle politiche sociali e la Polizia di Stato
Anche a Reggio Calabria  si è registrato uno sbarco nella giornata di oggi.
E’ giunta nel porto di Reggio Calabria la nave Diciotti della Guardia Costiera, con a bordo 774 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia. Si tratta di 664 uomini, 125 donne, tra cui sei incinte, e cinque minori.
La Prefettura di Reggio Calabria ha coordinato le attività di soccorso ed accoglienza. Dai primi accertamenti sono stati riscontrati alcuni casi di scabbia.
Sulla banchina di levante del porto reggino è in piena attività la macchina organizzativa per l’identificazione, le visite mediche e il successivo smistamento dei migranti. Oltre a Prefettura, forze dell’ordine, Croce rossa, Medicina di frontiera, Ministero della Sanità e Protezione civile comunale e regionale, collaborano decine di operatori di varie associazioni di volontariato.