Cronaca

Crotone: Porto d’armi, provvedimenti del Prefetto De Vivo

Nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione in materia di ordine e sicurezza pubblica, il Prefetto di Crotone, a seguito di istruttorie espletate dagli Organi di polizia, ha di recente emesso provvedimenti negativi in materia di porto di fucile e porto di pistola, di divieto di detenzione armi, munizioni e materiale esplodente, di rigetto di ricorso per DASPO, nonché di rigetto in tema di licenza di guardia particolare giurata volontaria.
Quanto sopra, si legge in una nota della Prefettura, in coerenza con le Direttive del Ministero dell’Interno emesse in materia di ordine e sicurezza pubblica, alle quali la Prefettura di Crotone riserva la massima attenzione, attese le peculiarità e le criticità del territorio provinciale crotonese.