Sport

Crotone – Pordenone, Stroppa: “E’ una partita piena di insidie, sarà veramente importante avere l’attenzione giusta”

Trentaquattresimo turno di Serie B, il Crotone tra poche ore ospita sul manto erboso dell’Ezio Scida il Pordenone, squadra ostica così come sottolineato dal tecnico rosso-blu.
Per il tecnico Stroppa le difficoltà sono come al solito più o meno quelle che i suoi ragazzi hanno trovato con il Cittadella. “Il Pordenone è una squadra in salute. E’ vero che è una sorpresa, è una sorpresa per quello che riguarda o poteva riguardare la vigilia del campionato, però poi ha dimostrato, nel campionato stesso, di essere una certezza. La squadra allenata bene una squadra che ha idea forza e a squadra fisica va molto in verticale, quindi come Cittadella sarà veramente importante avere l’attenzione giusta per fare la partita che vorremmo fare. Questa partita è piena di insidie, la prima su tutte quella di aver speso tanto a Cittadella, e vedere poi come siamo a livello nervoso a livello fisico, nel momento in cui stare in un campo con certe caratteristiche sicuramente diventerà una partita più bella, sotto tutti gli aspetti. Non parlo soltanto in maniera personale, ma chiaramente anche guardando l’avversario”. Stroppa, rispondendo attraverso l’ufficio stampa, alle domande dei giornalisti ha inoltre sostenuto che con i suoi ragazzi si è detto orgoglioso dei suoi giocatori, della crescita che hanno. Questa sera ha sottolineato più volte è una partita molto difficile e la terza in classifica e a maggior ragione è una finale”.
Il tecnico questa sera dovrà fare a meno di Marrone e Mustacchio squalificati e di Zack mentre recupera Spolli.

Portieri: Cordaz, Figliuzzi, Festa

Difensori: Curado, Cuomo, Golemic, Gigliotti, Bellodi, Mazzotta, Spolli

Centrocampisti: Benali, Crociata, Gerbo, Molina, Barberis, Golmet, Janckovic, Zanellato, Evan’s

Attaccanti: Armenteros, Maxi Lopez, Simy, Messias

La gara sarà diretta da ABBATTISTA coadiuvato da ROSSI L. e FIORE. IV: COSSO