Cultura & Spettacolo

Crotone: Più di 1.000 visitatori a Capo Colonna per la Mostra di Annibale

Il Polo Museale della Calabria, anche grazie ad un finanziamento della Regione Calabria e con il supporto del Parco Scientifico di Crotone, ha raggiunto uno straordinario risultato: 1.000 presenze al Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna in appena tre mesi.

Dal 14 dicembre al 14 marzo, infatti, 1.000 sono stati gli utenti che hanno pagato un biglietto per vedere la Mostra di Annibale. Il Museo – aperto ogni giorno da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00 – sta offrendo ai suoi visitatori tra le sue sale un book shop fornito di pubblicazioni e gadget dedicati al condottiero, piccoli ricordi della visita a Crotone oltre ad un servizio guida efficiente e preparato.

Le gesta di Annibale sono oggetto di ammirazione da parte delle scuole crotonesi e non solo: numerose quelle provenienti da Lamezia, San Giovanni in Fiore, Verzino, ma anche visitatori singoli e gruppi provenienti da Torino, Roma, Gallipoli, Firenze, Trieste, Venezia e gli stranieri giunti dalla Turchia, da Dubai, dalla Spagna, dalla Germania.

Il condottiero più amato e odiato dall’antichità ha coinvolto la Fidapa di Crotone, l’Anmic di Crotone, l’Associazione Vespa Club di Crotone, il Rotary e il Lions, l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, l’Associazione Sasso nello Stagno, l’Associazione Shalom, l’Associazione Nazionale Insigniti di Onorificenze Cavalleresche, ma anche utenti singoli, famiglie e gruppi di turisti che sono stati incuriositi dalle gesta dello stratega cartaginese. Una graditissima visita è stata quella del Crotone Calcio, main sponsor del progetto con rappresentanti dello staff e alcuni giocatori: hanno voluto visitare un luogo importante, con l’obiettivo di favorire la promozione culturale e del territorio attraverso la passione per lo sport.

“Abbiamo respirato il profumo della nostra storia”, “Ottima accoglienza, personale preparato” “In questo posto magico, si respira l’aria del passato”: questi soltanto alcuni dei bellissimi commenti appuntati sul nostro registro di bordo.