Cronaca

Crotone, Operazione “Vaso di Pandora”: Revocati i domiciliari a Fabiola Riolo

Il Gip Michele Ciociola, lo scorso 14 dicembre 2018, ha revocato la misura degli arresti domiciliari a carico di Fabiola Riolo, finita nell’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza di Crotone, denominata “Vaso di Pandora” che ha portato all’esecuzione di 11 misure cautelari lo scorso 28 novembre.
Lo rende noto il suo legale Virgilio Prin Abelle per il quale “è stato provato documentalmente in udienza, che la sua assistita aveva lavorato in un Caf ancora in formazione giuridica, e non ufficiale ancora, per 5 mesi nel 2016, poi emigrò in Germania alla ricerca di un lavoro. Quindi – prosegue l’avvocato della donna – estranea all’associazione a delinquere consumata per anni prima e dopo di lei”
Dall’indagine, portata avanti dalla Guardia di Finanza, è emerso che oltre 5 milioni di euro di fondi erano stati sottratti agli enti pubblici, attraverso una serie di truffe nei confronti di Inps ed Arcea.