Cronaca

Crotone: Nasce nell’ambulanza parcheggiata nel piazzale del Poliambulatorio di Mesoraca

Aveva fretta di nasce la bambina nata questa notte nell’ambulanza parcheggiata nel piazzale del Poliambulatorio di Mesoraca.
Prima la chiamata alla Guardia Medica per annunciare l’arrivo a seguito di contrazioni molto ravvicinate, poi l’arrivo al Poliambulatorio dove ad attenderla c’era il dott Massimo Terra.
Il tempo di portare la donna sull’ambulanza ed ecco che inizia il parto vero e proprio lì, nell’ambulanza posteggiata nel parcheggio del Poliambulatorio.
Non c’era infatti il tempo per mettere in moto e dirigersi verso Crotone vista la distanza e la strada impervia.
Soltanto dopo il primo vagito la madre e la piccola, sono state trasportate al San Giovanni di Dio.
E’ così che il miracolo della vita ha avuto luogo, in una ambulanza.
Una splendida bambina del peso di 3,450 è venuta al mondo sotto gli occhi e con il contributo del Dott. Massimo Terra, dell’infermiere Tommaso Talarico e l’autista Franco Perri.
Un evento del tutto straordinario per Mesoraca dove da anni non avvenivano nascite.
Nel centro montano infatti non essendo il Poliambulatorio dotato di ginecologia e in considerazione della distanza (da Crotone 42 km, vale a dire circa un’ora e un quarto) le nascite avvengono tutte nell’ospedale del capoluogo
Un evento del tutto straordinario che si è concluso positivamente per la gioia dei genitori e dell’equipe medica.