ISTITUTO SANT’ANNA STRISCIA
PULIVERDE
METAL CARPENTERIA

Crotone: Morto improvvisamente Vincenzo Pepparelli, alla Camera di Commercio la camera ardente

Pubblicato il 13 marzo 2018 alle 17:32 - di Redazione

Sarà allestita nella Sala Consiglio della Camera di Commercio di Crotone, nella mattinata di domani 14 marzo la camera ardente di Vincenzo Pepparelli, 59 anni, segretario regionale della Cna ed ex presidente della Camera di Commercio di Crotone, morto improvvisamente questa notte a seguito di un malore.
La sua morte ha lasciato tutti sconcertati e sgomenti.
Amato e stimato da tutti, Vincenzo Pepparelli si era laureato in scienze politiche all’Università di Torino ed aveva presieduto l’associazione antiracket ed antiusura della provincia di Crotone “Ninni Cassarà”.
Originario di Zinga ma residente a Casabona, dove viveva con la moglie Mimma e i due figli.
La vita di Vincenzo Pepparelli è stata caratterizzata dal suo grande impegno per il mondo associazionistico ed in particolare per il suo territorio che amava molto, come amava molto il mondo delle piccole e medie imprese verso le quali ha concentrato tutta la sua attività di dirigente all’interno della CNA.
“Vogliamo onorare Pepparelli in uno dei luoghi a lui più cari, la Casa delle imprese – sono le parole di cordoglio del Presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese – quelle imprese per cui in vita ha dato tanto, con impegno e dedizione, senza tanti proclami per il carattere riservato che lo contraddistingueva. La scomparsa di Pepparelli lascia un vuoto nei nostri cuori, ma il ricordo del suo sempre attivo impegno sarà sempre vivo nella storia dell’Ente camerale crotonese e della nostra città”. Il Consiglio camerale, la Giunta, il Segretario generale ed il personale tutto della Camera di commercio di Crotone, si uniscono al commosso ricordo di Vincenzo Pepparelli e si stringono ai familiari
Con grande dolore la Camera di commercio apprende della repentina e infausta scomparsa di Vincenzo Pepparelli. Pepparelli ha ricoperto la carica di Presidente dell’Ente camerale dal febbraio 2012 al gennaio 2014, dopo aver già svolto il ruolo di componente di Giunta. Durante il suo mandato, l’Ente camerale ha svolto un’intensa attività promozionale, in special modo finalizzata allo sviluppo della filiera vitivinicola e dell’artigianato di eccellenza, temi a lui molto cari, distinguendosi anche sul panorama italiano con il conseguimento del Premio Nazionale per l’Innovazione. Sotto la sua Presidenza, inoltre, è stato dato il via al progetto Insider, inerente alla legalità, altro ambito di rilievo per Pepparelli, insieme all’accesso al credito ed alla creazione delle condizioni favorevoli allo sviluppo imprenditoriale della provincia di Crotone. Per onorare la memoria di Pepparelli, domani, dalle ore 8.00 alle ore, 14.00, sarà allestita una camera ardente presso la Sala Consiglio della Camera di commerci odi Crotone. “Vogliamo onorare Pepparelli in uno dei luoghi a lui più cari, la Casa delle imprese – sono le parole di cordoglio del Presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese – quelle imprese per cui in vita ha dato tanto, con impegno e dedizione, senza tanti proclami per il carattere riservato che lo contraddistingueva. La scomparsa di Pepparelli lascia un vuoto nei nostri cuori, ma il ricordo del suo sempre attivo impegno sarà sempre vivo nella storia dell’Ente camerale crotonese e della nostra città”. Il Consiglio camerale, la Giunta, il Segretario generale ed il personale tutto della Camera di commercio di Crotone, si uniscono al commosso ricordo di Vincenzo Pepparelli e si stringono ai familiari

LAGANI PIEDONE
Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterPrint this page

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Redazione