Attualità

Crotone: Mons Bregantini apre il Triduo di preghiera in vista dell’ordinazione di Don Pino

Ha preso il via ieri sera, presso la Chiesa di San Paolo il triduo di preghiera di preparazione all’ordinazione Episcopale di Mons Antonio Giuseppe Caiazzo.
Il Triduo di preparazione prevede ogni sera  che vi sia un vescovo invitato a presiedere la liturgia della Parola.
La prima Liturgia della Parola è stata presieduta da S. E. R. Mons. Giancarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso – Bojano. Il tema della liturgia della Parola è stato: “il Vescovo, servo del vangelo”. I testi biblici su cui Mons. Bregantini ha sviluppato la sua meditazione sono riportati in appendice. Molto significativo l’amore per la nostra Arcidiocesi sottolineato dal Vescovo di Campobasso. Infatti è in questa Diocesi che Mons. Bregantini ha iniziato il suo itinerario di formazione, accolto dall’allora Arcivescovo Mons. Giuseppe Agostino. Da quest’ultimo infatti fu ordinato Diacono, Presbitero e infine nel 1994 Consacrato Vescovo per la Diocesi di Locri. S. E. Mons. Bregantini ha sottolineato l’amore per la nostra Diocesi con la semplice e popolare frase “il primo amore non si scorda mai”.
Questa sera sarà la volta di Monsignor Gino Cantafora Vescovo di Lamezia Terme Nicastro e domani la liturgia sarà presieduta da Monsignor Andrea Mugione
Nel frattempo sono in corso i preparativi presso il PalaMilone di Crotone per la sistemazione logistica della struttura. Visto il considerevole afflusso di partecipanti previsti, già nella giornata del giovedì 31 marzo la struttura vedrà la presenza di addetti del Comune di Crotone, supportati da volontari, che installeranno un palco e inizieranno a predisporre i posti per i Vescovi, i Presbiteri, le autorità e altri ospiti che parteciperanno alla celebrazione. I lavori di preparazione di protrarranno anche venerdì e sabato. Il folto gruppo di volontari, inoltre, avrà il compito di accogliere tutti coloro che prenderanno parte alla celebrazione, indicando i posti da occupare e offrendo assistenza nel corso della celebrazione. Sarà possibile iniziare a prendere posto nel PalaMilone dalle ore 15:30 di sabato 02 aprile. L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti. Sono stati riservati soltanto i posti a sedere per la famiglia di Mons. Caiazzo, le autorità civili e militari, le comunità della parrocchia di san Paolo e degli ospiti che giungeranno dall’Arcidiocesi di Matera-Irsina. I giornalisti e gli operatori dei mezzi di comunicazione accreditati presso la Curia di Crotone potranno usufruire di una postazione da cui seguire comodamente la celebrazione, potranno accedere con priorità ad un’area predisposta per le interviste e riceveranno assistenza da un gruppo di volontari. La Misericordia e la Pro.Civ. di Isola di Capo Rizzuto hanno offerto la propria disponibilità per l’assistenza infermieristica e il servizio d’ordine nel corso della celebrazione. All’esterno del PalaMilone sarà installato un maxischermo che permetterà di seguire la celebrazione anche a coloro che non dovessero riuscire a prendere posto all’interno della struttura.