Cronaca

Crotone: Lunghe ore d’attesa per una visita al Pronto Soccorso del San Giovanni di Dio

Bloccati al Pronto Soccorso del San Giovanni di Dio in attesa di essere visitati.
E’ la denuncia di una cittadina, rimasta ferita nella tarda mattinata di oggi in un incidente stradale.
Sei lunghe ed estenuanti ore d’attesa, dalle 13,30 alle 19,30 e ancora chissà quanto dovrà aspettare.
“Ci viene da piangere – ci confida la signora – tutto ciò é inaudito. Qui, al Pronto Soccorso non si capisce nulla. Sballottati da una parte all’altra. Lunghe ore d’attesa, che mettono a rischio, non solo il diritto alla salute, ma anche, la dignità delle persone”.
Molti infatti sono anche gli anziani e i bambini che affollano i corridoi del Pronto Soccorso e la buona volontà di chi opera all’interno della struttura sanitaria crotonese, da sola, non basta.
I numerosi tagli subiti dalla sanità, inevitabilmente, mettono in risalto le criticità
Ogni giorno, si registra un afflusso molto alto di pazienti, come alto e lo stress a cui è sottoposto il personale medico e infermieristico.

Articoli correlati