GERARDO SACCO STRISCIA
cai service
cai service

Crotone: Lo Iacono fa il bis di medaglie d’Oro negli Under 21 e nei Senior al 12° Open Internazionale di Sicilia

Pubblicato il 11 luglio 2018 alle 11:31 - di Redazione

Si è svolto al Palaghiaccio di Catania il 12° Open internazionale di Sicilia. Si tratta di un’importante gara di karate, inserita nell’ambito delle manifestazioni internazionali, giunta appunto alla sua dodicesima edizione. 566 atleti provenienti da 106 società fra cui rappresentative giunte da Marocco, Nepal, Francia, Tunisia e Belgio, si sono confrontati in questa manifestazione sportiva, organizzata sotto l’egida della Fijlkam.

La ASD Accademia Karate Crotone del Maestro  Enzo Migliarese ha partecipato con gli Atleti Emanuel Lo Iacono e Pasquale Gaetano regalando alla società pitagorica ben 2 Ori. I due Atleti, guidati dall’inossidabile M° Rosario Stefanizzi, hanno lasciato il segno, in particolare il bravo Emanuel Lo Iacono che, misurandosi in due diverse classi ovvero Under 21 e Seniores sempre nella categoria -75 kg, ha confermato il suo momento di grazia mettendo a frutto anche l’aspetto psicologico curato presso l’AKC dal Dott. Gianni Riga, fermando quanti aspiravano al più alto dei due podi.  Nella classe Under 21, infatti si proietta in semifinale dove batte per 3-0 il bravo Andrea Termine (Ippon Karate Lentini Sciacca,ITA) che poi conquisterà il Bronzo. L’accesso alla finalissima vede Lo Iacono contrapposto Riccardo Durso (Accademia Karate Shotokan G.Grasso)  i cui  pur pregevoli tentativi, non sono bastati per andare a segno contro il crotonese che invece riusciva a chiudere l’incontro per 5-0 guadagnandosi la prima medaglia d’Oro della giornata.

La classe Juniores ha visto invece ai nastri di partenza Pasquale Gaetano nella categoria -68kg dove ha avuto la meglio contro Cristian Cavallaro (Asd Centro Sportivo Shotokan, ITA)  per 2-0. L’accesso ai quarti di finale lo ha visto contrapposto a Gaetano Ursino (Accademia Wado Ryu Karate Ju Jitsu Sicilia, Ita)  il quale con buona tattica è riuscito di misura a portare a termine l’incontro con un vantaggio di 1-0 perdendo però l’incontro successivo togliendo al crotonese la possibilità dei ricuperi.

Nel tardo pomeriggio ha avuto inizio la classe Seniores, molte le aspettative di ognuno e riflettori puntati sulla classe Assoluta dove Emanuel Lo Iacono si è cimentato. Ancora una volta, il giovane crotoniate, incontra ai quarti di finale Andrea Termine (ippon karate lentini sciacca,ITA) che questa volta supera di misura per 3-2; il prosieguo del cammino verso la semifinale ha visto  il pitagorico dell’AKC, con crescente lena affrontare il bravo  Giuseppe Asero (Asd Team Karate Nb, Ita) che ha battuto per 6-0 guadagnando il dominio della poule. Spunti di alto agonismo in questa categoria e classe che è culminata con la finalissima tra il giovane dell’AKC e Mattia Campochiaro (A S D Scuola Karate Patti, ITA). Intenso e combattuto anche questo incontro dove non si sono lesinati momenti di alto agonismo e tecniche di pregevole fattura e dove comunque Emanuel Lo Iacono ha detto la sua chiudendo a suo favore per 3-2  l’incontro ed aprendosi l’accesso al gradino più alto e la sua seconda medaglia d’oro. Lo Iacono ha affrontato la gara con determinazione – ha detto il M° Rosario Stefanizzi –  adesso è necessario un breve periodo di riposo. Con questa competizione – dice il M° Migliarese – chiudiamo questo primo semestre agonistico che ci ha visto impegnati su più fronti regalandoci tante soddisfazioni.

FNA CONSAL PIEDONE

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Redazione