Cronaca

Crotone: Le giovani guide provano la sicurezza di Ready2Go

Si é svolta nel parcheggio del PalaMilone di Crotone la prova pratica di guida sicura organizzata dall’ACI in collaborazione con la Scuola Guida Pitagora nell’ambito del progetto Ready2Go per la sensibilizzazione dei neopatentati alla sicurezza sulla strada.
E’ il direttore dell’Aci di Crotone, Sig. Polifronio Michele, a darci qualche illustrazione sul progetto Ready2Go, che parte da lontano, dalle prime esperienze di corsi di guida pratica che si svolgevano negli anni ’30, quando chi si accingeva a guidare aveva necessità di barcamenarsi tra le insidie di sterrati e poca segnaletica e la sicurezza stradale era lontanissima dagli standard moderni. Da quella esperienza, ripresa e modernizzata, Aci é tornata alla carica con dei moduli formativi che vanno molto al di là di quelli previsti dal Ministero per il conseguimento della patente di guida, puntando ad una consapevolezza del pericolo e del rischio e di come poter affrontare le situazioni più disparate nella guida di tutti i giorni.
Dodici ragazzi, tra neopatentati e in procinto di fare l’esame di patente B, sono stati prima istruiti dal pilota dell’Aci Massimo Seri e poi, accanto all’istruttore Maurizio Aceto, si sono cimentati uno per uno nella prova pratica di guida sul bagnato, per provare gli affetti del sistema di frenata ABS, e dello slalom tra i birilli, per provare il controllo in sterzata dell’autovettura in condizioni di precariet‡, uno dei tanti moduli formativi che il programma prevede.
Alla fine del corso, ai partecipanti Ë stato rilasciato l’attestato di partecipazione dell’Aci. All’evento era presente lo staff della Scuola Guida Pitagora, unici affiliati in città al sistema di guida sicura Ready2Go, Francesco Liberti, Ilaria Liberti, Antonio Lumare e Maurizio Aceto.
Fabrizio Carbone